Distanza Como Bergamo
Indicazioni

Sorprendenti scoperte a distanza tra Como e Bergamo

Per coprire la distanza da Como a Bergamo in auto, segui le seguenti indicazioni stradali:

1. Parti da Como in direzione nord-est sulla SS342.
2. Continua sulla SS342 per circa 27 chilometri fino a Lecco.
3. Prendi l’uscita verso Lecco Est sulla SS36.
4. Prosegui sulla SS36 per circa 38 chilometri fino a Bergamo.
5. Prendi l’uscita Bergamo Est verso Via Galimberti.
6. Mantieniti a sinistra e continua dritto su Via Galimberti.
7. All’incrocio successivo, gira a sinistra su Via Giorgio Perlasca.
8. Dopo circa 2 chilometri, svoltare a destra su Viale Vittorio Emanuele II.
9. Prosegui dritto su Viale Papa Giovanni XXIII per circa 1 chilometro.
10. Alla rotonda, prendi la seconda uscita su Via Paleocapa.
11. Continua su Via Paleocapa per circa 500 metri e arriverai a destinazione, Bergamo.

Tieni presente che queste indicazioni potrebbero variare a seconda del traffico e delle condizioni stradali. Assicurati di consultare una mappa o un navigatore per essere sempre aggiornato sulla strada da seguire.

Arrivare con un mezzo pubblico

Per raggiungere Bergamo da Como utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, puoi considerare diverse opzioni:

1. Treno: Dalla stazione di Como San Giovanni, puoi prendere un treno diretto per Bergamo. La durata del viaggio può variare tra 1 e 2 ore, a seconda del tipo di treno e delle coincidenze. Consulta il sito web delle Ferrovie dello Stato per controllare gli orari e acquistare i biglietti.

2. Autobus: Puoi prendere un autobus da Como per Bergamo. Ci sono diverse compagnie che offrono il servizio, come Autolinee Silvestri o ASF Autolinee. La durata del viaggio può variare da 1,5 a 2,5 ore, a seconda del percorso e del traffico. Consulta i siti web delle compagnie di autobus per controllare gli orari e acquistare i biglietti.

3. Aereo: L’aeroporto di Bergamo-Orio al Serio (BGY) è situato a circa 5 chilometri dal centro di Bergamo. Puoi prendere un volo da Milano-Malpensa o da un altro aeroporto e poi raggiungere Bergamo con un volo domestico o con un trasferimento in autobus o treno. Consulta i siti web delle compagnie aeree per controllare gli orari e acquistare i biglietti.

Assicurati di pianificare il tuo viaggio in anticipo e di controllare gli orari e le tariffe aggiornate dei mezzi di trasporto scelti.

Distanza Como Bergamo

A Como, ci sono diverse attrazioni turistiche da visitare:

1. Il Duomo di Como: Questa maestosa cattedrale gotica è situata nel centro storico di Como ed è una delle principali attrazioni della città. Ammira la sua facciata imponente e visita l’interno riccamente decorato.

2. Il Tempio Voltiano: Situato lungo il lungolago di Como, questo museo è dedicato al famoso scienziato Alessandro Volta, inventore della pila elettrica. Qui potrai imparare di più sulla sua vita e le sue scoperte.

3. Villa Olmo: Questa splendida villa neoclassica si affaccia sul lago di Como ed è circondata da un grande parco. Puoi visitare gli interni della villa e ammirare la sua architettura elegante, oltre a goderti una passeggiata nel giardino.

A Bergamo, ci sono anche molte attrazioni interessanti da visitare:

1. Città Alta: Questa parte storica della città è situata su una collina e conserva ancora le mura medievali. Sali sulla funicolare per raggiungerla e perdersi tra le sue stradine acciottolate, visitando la Piazza Vecchia e ammirando la vista panoramica dalla Cinta Muraria.

2. La Basilica di Santa Maria Maggiore: Questa basilica è uno dei principali luoghi di culto di Bergamo ed è famosa per i suoi affreschi e il suo interno sontuoso. Ammira l’architettura barocca e visita anche la Cappella Colleoni, adiacente alla basilica.

3. La Rocca di Bergamo: Questa fortezza medievale si trova sulla collina di San Vigilio ed offre una vista panoramica su tutta la città di Bergamo. È un ottimo posto per fare una passeggiata e godersi il panorama.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare sia a Como che a Bergamo. Entrambe le città hanno molto da offrire in termini di storia, cultura e bellezze naturali, quindi assicurati di esplorarle a fondo quando le visiti.

A Como, oltre alle attrazioni menzionate in precedenza, ci sono altre cose interessanti da vedere:

1. Il Tempio di Volta: Si trova in Piazza Volta e ospita la tomba di Alessandro Volta. È un importante monumento dedicato a questo famoso scienziato.

2. Villa del Balbianello: Situata a Tremezzina, sulle rive del lago di Como, questa villa neoclassica è circondata da un meraviglioso giardino paesaggistico e offre una vista spettacolare sul lago.

3. Il Faro di Brunate: Per una vista panoramica sulla città di Como e il lago, puoi prendere la funicolare fino a Brunate e raggiungere il faro. Da qui, potrai goderti una vista mozzafiato.

4. Il Museo di Storia Naturale: Situato nel centro di Como, questo museo espone collezioni di minerali, fossili, piante e animali che illustrano la storia naturale dell’area.

A Bergamo, oltre alle attrazioni menzionate in precedenza, ci sono anche altri luoghi interessanti da visitare:

1. Il Teatro Donizetti: Questo teatro, dedicato al compositore bergamasco Gaetano Donizetti, offre spettacoli di opera e concerti. È uno dei teatri più importanti della regione.

2. La Pinacoteca dell’Accademia Carrara: Questa galleria d’arte ospita una vasta collezione di dipinti di artisti italiani, come Raffaello, Botticelli, Bellini e Caravaggio.

3. Il Parco dei Colli di Bergamo: Questo parco naturale si estende sulle colline intorno alla città ed offre sentieri per escursioni, aree pic-nic e una vista panoramica sulla città.

4. Le Mura Venete: Queste antiche mura fortificate circondano la Città Alta di Bergamo e sono un ottimo posto per una passeggiata panoramica.

Spero che queste informazioni ti siano utili per pianificare la tua visita a Como e Bergamo. Ricorda che ci sono molte altre attrazioni da scoprire in entrambe le città, quindi assicurati di dedicare del tempo all’esplorazione.

Potrebbe piacerti...