Distanza Reggio Emilia Bologna
Indicazioni

Scopri la distanza tra Reggio Emilia e Bologna: un viaggio avvincente tra due città affascinanti

Per coprire la distanza da Reggio Emilia a Bologna in auto, segui queste indicazioni stradali precise:

1. Parti dal centro di Reggio Emilia in direzione nord-ovest sulla Via Emilia (SS9).
2. Continua sulla SS9 per circa 30 chilometri, attraversando località come Rubiera e Modena.
3. Prosegui sulla SS9 fino a raggiungere il bivio per l’Autostrada A1 verso Bologna/Casalecchio di Reno.
4. Prendi l’uscita per l’Autostrada A1 in direzione Bologna, Casalecchio di Reno.
5. Entra sull’Autostrada A1 e continua per circa 45 chilometri.
6. All’uscita Bologna Fiera, tieniti sulla destra e segui le indicazioni per l’uscita per la Tangenziale (A14, A13, A1).
7. Prendi l’uscita per la Tangenziale in direzione Bologna Fiera e prosegui per circa 7 chilometri.
8. Prendi l’uscita 6 verso Bologna Centro/Fiera.
9. Svoltando a sinistra, segui le indicazioni per Bologna Centro e prosegui per circa 2 chilometri.
10. Alla rotonda, prendi la seconda uscita per Via Stalingrado e continua per circa 2 chilometri.
11. Alla rotonda successiva, prendi la terza uscita per Via Matteotti e continua per circa 500 metri.
12. Alla successiva rotonda, prendi la seconda uscita per Via San Felice e continua per circa 1 chilometro.
13. Alla rotonda successiva, prendi la terza uscita per Via Irnerio e prosegui per circa 1 chilometro.
14. Alla rotonda successiva, prendi la seconda uscita per Via Mascarella.
15. Prosegui dritto per circa 500 metri e arriverai a destinazione: Bologna.

Ricorda che queste indicazioni stradali sono specifiche per chi si sposta in auto da Reggio Emilia a Bologna. Tieni sempre presente le norme del codice della strada e le eventuali modifiche al percorso a causa di lavori stradali o chiusure temporanee.

Come arrivare senza auto

Ecco come è possibile raggiungere Bologna da Reggio Emilia utilizzando diversi mezzi pubblici:

1. Treno:
– Parti dalla stazione ferroviaria di Reggio Emilia Centrale.
– Prendi un treno regionale o un Freccia di Trenitalia in direzione di Bologna Centrale.
– Il tempo di percorrenza in treno è di circa 20-30 minuti, a seconda del tipo di treno scelto.
– Arrivi alla stazione di Bologna Centrale, che si trova nel centro della città.

2. Autobus:
– Da Reggio Emilia, puoi prendere un autobus della compagnia di trasporto pubblico TPER (Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna) in direzione di Bologna.
– Ci sono diverse linee che collegano le due città, come la linea 75 o la linea 94.
– Il tempo di percorrenza in autobus è di circa 1 ora, a seconda del traffico e della linea scelta.
– Arrivi a una delle principali stazioni degli autobus di Bologna, come la Stazione Autolinee o la Stazione Marconi.

3. Aereo:
– L’aeroporto più vicino a Reggio Emilia è l’aeroporto di Parma (PRM), che offre principalmente voli nazionali.
– Dall’aeroporto di Parma, puoi prendere un taxi o un autobus per raggiungere la stazione ferroviaria di Parma.
– Da lì, puoi prendere un treno per Bologna Centrale seguendo le indicazioni fornite nella sezione “Treno” sopra.
– Se preferisci voli internazionali, potresti considerare l’aeroporto di Bologna (BLQ), che si trova a circa 6 km dalla città.
– Dall’aeroporto di Bologna, puoi prendere un taxi o un autobus per raggiungere il centro di Bologna.

Ricorda che i tempi di percorrenza e gli orari possono variare a seconda del mezzo di trasporto scelto e delle condizioni del traffico o dei voli. Verifica sempre gli orari aggiornati e pianifica in anticipo il tuo viaggio.

Distanza Reggio Emilia Bologna

Sicuramente! Ecco cosa puoi visitare sia a Reggio Emilia che a Bologna:

Reggio Emilia:
– Piazza Prampolini: Una delle piazze principali di Reggio Emilia, caratterizzata dalla splendida Fontana del Crostolo e dalla facciata del Teatro Municipale Valli.
– Cattedrale di Reggio Emilia: Una bellissima cattedrale romanica che risale al XIII secolo, con un’imponente facciata e un interno decorato.
– Basilica della Ghiara: Una chiesa barocca del XVII secolo con un magnifico altare e una cripta affascinante.
– Palazzo del Monte: Un palazzo rinascimentale che ospita il Museo del Tricolore, dedicato alla storia del tricolore italiano.
– Parco del Popolo: Un grande parco cittadino con laghetti, ampi spazi verdi e un’atmosfera tranquilla.

Bologna:
– Piazza Maggiore: La piazza principale di Bologna, circondata da importanti edifici come il Palazzo d’Accursio, la Basilica di San Petronio e il Palazzo del Podestà.
– Due Torri: Due torri medievali, conosciute come Torre degli Asinelli e Torre Garisenda, che rappresentano uno dei simboli di Bologna.
– Basilica di San Petronio: Una delle più grandi chiese gotiche d’Europa, nota per la sua facciata in marmo e gli affreschi interni.
– Portici di Bologna: La città è famosa per i suoi lunghi portici, che coprono oltre 40 chilometri e offrono una passeggiata unica.
– Archiginnasio: Un palazzo storico che un tempo ospitava l’Università di Bologna, con una ricca biblioteca e un’anfiteatro decorato.

Questi sono solo alcuni dei luoghi da visitare sia a Reggio Emilia che a Bologna. Entrambe le città offrono anche una deliziosa cucina locale, con piatti come la tortellini, il balsamico tradizionale e il parmigiano reggiano. Assicurati di esplorare anche le strade laterali e scoprire i tesori nascosti di queste affascinanti città.

Ecco alcune altre attrazioni e curiosità interessanti su Reggio Emilia e Bologna:

Attrazioni a Reggio Emilia:
– Teatro Municipale Valli: Un teatro storico con una programmazione variegata di spettacoli teatrali, concerti e balletti.
– Museo Casa Enzo Ferrari: Situato a pochi chilometri dal centro di Reggio Emilia, questo museo celebra la vita e l’opera di Enzo Ferrari, fondatore della famosa casa automobilistica.
– Collezione Maramotti: Una collezione d’arte contemporanea ospitata nella sede dell’azienda di moda Max Mara, con opere di artisti come Andy Warhol, Gerhard Richter e Francesco Clemente.
– Mercato Coperto: Un vivace mercato alimentare dove puoi acquistare prodotti freschi locali e assaggiare specialità reggiane come il Parmigiano Reggiano e il culatello.

Attrazioni a Bologna:
– Pinacoteca Nazionale di Bologna: Un importante museo d’arte con una vasta collezione di opere italiane dal XIII al XVIII secolo, tra cui dipinti di Giotto, Raffaello e Tiziano.
– Archivio di Stato di Bologna: Un archivio storico che conserva importanti documenti e manoscritti, tra cui anche la famosa carta geografica di Leonardo da Vinci, la “Mappa di Bologna”.
– Le splendide torri: Oltre alle due torri principali, Bologna era conosciuta per le sue numerose torri medievali, che erano simbolo di potere e status sociale.
– La fontana di Nettuno: Una delle attrazioni più iconiche di Bologna, questa fontana del XVI secolo raffigura il dio del mare Nettuno, circondato da statue di tritoni e sirene.
– Le sette chiese santi di Bologna: Bologna è famosa per le sue “Sette chiese santi”, sette chiese collegate tra loro e visitabili in un percorso religioso e culturale.

Curiosità:
– Reggio Emilia è conosciuta per essere la città natale del Tricolore italiano. Qui, nel 1797, venne adottata la bandiera italiana a tre colori.
– Bologna è spesso chiamata “la dotta, la grassa, la rossa” per le sue caratteristiche: è una città universitaria (dotta), con una tradizione culinaria ricca (grassa) e con molti edifici e tetti rossi (rossa).
– Entrambe le città sono famose per la loro cucina. Reggio Emilia è nota per il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma, mentre Bologna è famosa per i tortellini, le tagliatelle al ragù e la mortadella.
– Bologna ha la più antica università del mondo occidentale, fondata nel 1088, ed è ancora una delle università più prestigiose d’Europa.
– Entrambe le città ospitano importanti eventi culturali durante l’anno, come il Festival Internazionale del Teatro di Strada di Reggio Emilia e il Cineteca di Bologna, uno dei festival cinematografici più importanti d’Europa.

Spero che queste attrazioni e curiosità aggiuntive ti siano utili per scoprire ancora di più su Reggio Emilia e Bologna!

Potrebbe piacerti...