Distanza Pisa Volterra
Indicazioni

Distanza Pisa Volterra: un viaggio tra storia e paesaggi mozzafiato

Per raggiungere Volterra da Pisa in auto, segui queste indicazioni stradali:

1. Parti da Pisa.
2. Prendi la strada SP12 in direzione sud-ovest.
3. Continua a seguire la SP12 per diversi chilometri.
4. Prosegui dritto sulla SP12, passando per Cascina, Santa Maria a Monte e Bientina.
5. Attraversa Pontedera e continua a seguire la SP12.
6. Dopo aver superato Montecatini Val di Cecina, mantieni la sinistra per rimanere sulla SP12.
7. Segui la SP12 fino a raggiungere Volterra.

Si prega di notare che è possibile che ci siano segnali stradali o deviazioni che potrebbero richiedere modifiche alle indicazioni. È sempre consigliabile utilizzare un navigatore satellitare aggiornato o una mappa per assicurarsi di seguire la strada corretta.

Arrivare con un mezzo pubblico

Per raggiungere Volterra da Pisa utilizzando mezzi di trasporto pubblici, hai diverse opzioni:

1. Treno: Pisa Centrale è la stazione ferroviaria principale di Pisa. Puoi prendere un treno dalla stazione di Pisa Centrale per raggiungere la stazione di Cecina, che è la stazione ferroviaria più vicina a Volterra. Da Cecina, dovrai prendere un autobus per Volterra. I collegamenti e gli orari degli autobus possono variare, quindi è consigliabile controllare gli orari in anticipo.

2. Autobus: Puoi prendere un autobus diretto da Pisa a Volterra. Tuttavia, i collegamenti e gli orari degli autobus possono essere limitati, quindi è consigliabile controllare gli orari in anticipo. L’autobus potrebbe richiedere una o più fermate durante il percorso.

3. Aereo: L’aeroporto di Pisa, chiamato Aeroporto Internazionale Galileo Galilei, è ben collegato con molte destinazioni nazionali e internazionali. Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un autobus per raggiungere la stazione ferroviaria di Pisa Centrale e poi seguire le indicazioni per Volterra utilizzando il treno o l’autobus come descritto sopra.

Si prega di notare che gli orari dei treni e degli autobus possono variare e potrebbero esserci cambiamenti stagionali, quindi è sempre consigliabile controllare gli orari aggiornati prima di partire.

Distanza Pisa Volterra

Se stai pianificando di visitare sia Pisa che Volterra durante il tuo viaggio, ecco cosa puoi vedere in entrambe le città:

Pisa:
– La Torre di Pisa: È l’attrazione più famosa di Pisa e uno dei simboli più riconoscibili d’Italia. Puoi salire in cima alla torre per ammirare la vista panoramica sulla città.
– Piazza dei Miracoli: Questa piazza è dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO ed è dominata dalla Torre di Pisa, ma include anche la Cattedrale di Pisa, il Battistero e il Camposanto Monumentale.
– Chiesa di Santa Maria della Spina: Una graziosa chiesa gotica situata lungo il fiume Arno. Prendi del tempo per ammirare la sua architettura dettagliata.
– Lungarni di Pisa: Lungo le rive del fiume Arno, troverai dei bellissimi lungarni, strade che offrono splendide vedute sul fiume e sull’architettura di Pisa.
– Borgo Stretto: Una delle strade più vivaci di Pisa, piena di negozi, ristoranti e caffè. È un luogo ideale per passeggiare e fare shopping.

Volterra:
– Il Teatro Romano: Questo antico teatro romano è ben conservato e offre una buona idea della vita nell’antica Volterra.
– Il Duomo di Volterra: Conosciuto anche come la Cattedrale di Santa Maria Assunta, il duomo è un imponente esempio di architettura romanica e gotica.
– La Fortezza Medicea: Costruita nel XVI secolo, la Fortezza Medicea è una grande struttura fortificata che offre una vista panoramica sulla città e sulla campagna circostante.
– Museo Etrusco Guarnacci: Questo museo ospita una vasta collezione di manufatti etruschi, tra cui una delle più grandi collezioni di urne cinerarie etrusche al mondo.
– Porta all’Arco: L’antica porta di ingresso alla città è un’imponente struttura in pietra che ti farà sentire come se stessi entrando nel passato.

Sia Pisa che Volterra offrono una ricchezza di storia, arte e cultura da esplorare durante il tuo viaggio. Assicurati di prenderti il tempo necessario per immergerti in entrambe le città e scoprire tutto ciò che hanno da offrire.

Ecco alcuni punti di interesse aggiuntivi da visitare sia a Pisa che a Volterra:

A Pisa:
– Museo delle Sinopie: Situato accanto al Duomo di Pisa, questo museo ospita una collezione di sinopie, che sono bozzetti preparatori per gli affreschi della Cattedrale di Pisa.
– Museo Nazionale di San Matteo: Questo museo d’arte è ospitato in un antico monastero e presenta opere d’arte medievali e rinascimentali, tra cui dipinti, sculture e manoscritti.
– Palazzo Blu: Un palazzo storico che ospita mostre d’arte temporanee e permanenti. È un ottimo posto per ammirare opere d’arte contemporanea e moderna.
– Giardino Scotto: Un parco pubblico situato lungo le rive del fiume Arno. Offre un’atmosfera tranquilla e una bellissima vista sul fiume.
– Palazzo dei Cavalieri: Originariamente una sede di ordine militare, oggi è la sede della Scuola Normale Superiore di Pisa e ospita anche il Museo delle Carrozze.

A Volterra:
– Museo Etrusco Guarnacci: Già menzionato, questo museo è un must per gli appassionati di storia e cultura etrusca.
– Palazzo dei Priori: Questo imponente palazzo del XIII secolo è uno degli edifici più importanti di Volterra ed è anche il municipio della città.
– Acropoli di Volterra: Situata sulla sommità di una collina, l’Acropoli è un sito archeologico che conserva i resti di antichi edifici romani e medievali.
– Museo d’Arte Sacra: Situato all’interno della Cattedrale di Volterra, il museo espone opere d’arte religiosa, tra cui dipinti, sculture e tesori ecclesiastici.
– Porta Diana e Porta dell’Arco: Queste antiche porte di accesso alla città sono ben conservate e offrono una visione della storia e dell’architettura di Volterra.

Spero che questa lista ti sia utile per pianificare la tua visita a Pisa e Volterra!

Potrebbe piacerti...