Distanza Milano Treviso
Indicazioni

Distanza Milano Treviso: scopri il percorso più breve per un viaggio indimenticabile!

Partendo da Milano, segui le indicazioni per l’autostrada A4 in direzione Venezia. Dopo circa 230 chilometri, prendi l’uscita Treviso Nord. Segui quindi le indicazioni per il centro di Treviso, che ti porteranno attraverso diverse strade principali. Continua a seguire le indicazioni per il centro città fino a raggiungere la tua destinazione a Treviso.

Arrivare con un mezzo pubblico

Per raggiungere Treviso da Milano utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, puoi prendere un treno o un autobus.

In treno:
1. Dalla stazione di Milano Centrale, prendi un treno diretto per Treviso. Ci sono diversi treni regionali e ad alta velocità disponibili durante la giornata. Il tempo di viaggio varia da 2 a 3 ore, a seconda del tipo di treno.
2. Una volta arrivato a Treviso, puoi prendere un autobus pubblico o un taxi per raggiungere la tua destinazione finale.

In autobus:
1. Dalla stazione di Milano Lampugnano, puoi prendere un autobus diretto per Treviso. Ci sono diverse compagnie di autobus che offrono questo servizio, come Flixbus o Baltour. Il tempo di viaggio varia da 4 a 5 ore, a seconda del traffico e delle fermate lungo il percorso.
2. Una volta arrivato a Treviso, puoi prendere un autobus pubblico o un taxi per raggiungere la tua destinazione finale.

In aereo:
1. Dall’aeroporto di Milano Malpensa, puoi prendere un volo per l’aeroporto di Treviso. Ci sono diverse compagnie aeree low cost che operano questa rotta, come Ryanair o Wizz Air. Il tempo di volo è di circa 1 ora.
2. Una volta atterrato all’aeroporto di Treviso, puoi prendere un autobus navetta o un taxi per raggiungere il centro città e poi proseguire verso la tua destinazione finale.

Ricorda di verificare gli orari e i prezzi dei treni, degli autobus e dei voli in anticipo, in modo da organizzare al meglio il tuo viaggio.

Distanza Milano Treviso

Per chiunque voglia coprire la tratta tra Milano e Treviso, sia per visitare le attrazioni principali del luogo di partenza che per scoprire le bellezze del luogo di arrivo, ecco cosa vedere:

A Milano:
– Il Duomo di Milano: una delle cattedrali più grandi del mondo, con una facciata spettacolare e una vista panoramica dalla sua terrazza.
– La Galleria Vittorio Emanuele II: un’elegante galleria commerciale con negozi di lusso, ristoranti e caffè, situata accanto al Duomo.
– Il Teatro alla Scala: uno dei teatri d’opera più famosi al mondo, dove è possibile assistere a spettacoli di opera, balletto e concerti.
– Il Castello Sforzesco: una maestosa fortezza medievale che ospita diversi musei, come il Museo d’Arte Antica e la Pinacoteca del Castello.
– Il quartiere di Brera: un quartiere pittoresco con stradine acciottolate, boutique di moda, gallerie d’arte e il famoso Pinacoteca di Brera.

A Treviso:
– Il centro storico: caratterizzato da canali e ponti, il centro storico di Treviso offre una atmosfera romantica e pittoresca. Passeggia per le stradine medievali e ammira gli edifici storici come il Palazzo dei Trecento e la Loggia dei Cavalieri.
– Il fiume Sile: fai un’escursione lungo il fiume Sile, la più lunga risorgiva d’Europa, e goditi la natura e la tranquillità del paesaggio.
– La Cattedrale di San Pietro: una maestosa cattedrale con una facciata neoclassica e un interno riccamente decorato.
– Il Museo di Santa Caterina: situato nell’ex monastero di Santa Caterina, il museo ospita una collezione di arte e oggetti storici legati alla storia di Treviso.
– Le Mura di Treviso: cammina lungo le mura medievali di Treviso e goditi una vista panoramica sulla città.

Sia Milano che Treviso offrono una vasta scelta di ristoranti, caffè e negozi per immergersi nella cultura e nella cucina locale. Non dimenticare di assaggiare il famoso panettone milanese e le specialità gastronomiche trevigiane come i cicchetti e il radicchio rosso di Treviso.

Ecco alcune curiosità e luoghi di interesse a Milano e Treviso:

Curiosità su Milano:
1. Milano è conosciuta come la capitale della moda e del design in Italia, con importanti eventi come la Settimana della Moda di Milano e il Salone del Mobile.
2. La città è anche famosa per la sua cucina, con piatti tradizionali come il risotto alla milanese e lo ossobuco.
3. All’interno della Galleria Vittorio Emanuele II, si dice che ruotare il tallone del piede destro sul mosaico del toro porta fortuna.
4. Milano ospita una delle opere d’arte più famose al mondo, “L’Ultima Cena” di Leonardo da Vinci, che si trova nel convento di Santa Maria delle Grazie.
5. La Torre Branca, alta 108 metri, offre una vista panoramica sulla città e ospita anche una piattaforma rotante.

Curiosità su Treviso:
1. Treviso è conosciuta come la “piccola Venezia” per i suoi canali e ponti, che si possono esplorare in barca o a piedi.
2. La città è famosa per la produzione di prosecco, uno dei vini italiani più popolari al mondo. Puoi visitare le cantine e degustare il prosecco nella regione circostante.
3. Treviso è la città natale di Dante Alighieri, il famoso poeta italiano autore della Divina Commedia. Puoi visitare la sua casa natale e il Museo Casa di Dante.
4. Ogni anno, a Treviso si tiene il Carnevale, con sfilate di maschere, concerti e feste per strada.
5. Treviso è anche famosa per la produzione di radicchio rosso, un ortaggio dal sapore unico che viene utilizzato in molti piatti locali.

Luoghi di interesse a Milano:
1. La Pinacoteca di Brera: un museo d’arte che ospita opere di artisti italiani come Raffaello, Caravaggio e Mantegna.
2. Il Parco Sempione: un grande parco pubblico situato dietro il Castello Sforzesco, ideale per rilassarsi e fare una passeggiata.
3. Il quartiere Navigli: noto per i suoi canali e i suoi bar e ristoranti alla moda, è un luogo ideale per l’aperitivo serale.
4. Il quartiere di Porta Nuova: una zona moderna con grattacieli futuristici, negozi di moda e ristoranti di tendenza.
5. La Triennale di Milano: un centro culturale che ospita mostre di design, arte contemporanea e architettura.

Luoghi di interesse a Treviso:
1. Il fiume Sile: una riserva naturale dove puoi fare escursioni, noleggiare una bicicletta o fare un giro in barca.
2. La Fontana delle Tette: una fontana storica nel centro di Treviso, con una leggenda che dice che la sua acqua fosse concessa gratuitamente alle donne che la potevano toccare con un seno.
3. Il Museo di Santa Caterina: un museo che racconta la storia di Treviso e ospita anche una collezione di arte e oggetti storici.
4. Il Teatro Comunale Mario Del Monaco: un teatro d’opera che propone spettacoli di opera e balletto.
5. Il Parco degli Alberi Parlanti: un parco che offre esperienze interattive e attività per i bambini.

Queste sono solo alcune delle curiosità e dei luoghi di interesse a Milano e Treviso. Entrambe le città offrono una varietà di attrazioni culturali, culinarie e storiche che vale la pena esplorare durante la visita.

Potrebbe piacerti...